La verita sul sesso dopo 50

50 anni sono una data fondamentale nella vita di ogni persona. È spesso associato a cambiamenti significativi, anche nella sfera intima. Quali difficoltà sessuali devono affrontare le persone dopo mezzo secolo? Quali vantaggi hanno gli amanti più anziani rispetto a quelli più giovani? E cosa aiuta a mantenere la giovinezza e l’attività sessuale?

Pro inaspettati per gli uomini

Negli uomini, all’età di 50 anni, c’è una diminuzione della produzione dell’ormone sessuale maschile – il testosterone. Di conseguenza, il tasso di instaurazione dell’erezione e la crescita dell’eccitazione sessuale diminuiscono.

Tuttavia, il problema principale non è fisico. Gli ormoni continuano a essere prodotti a un livello sufficiente e l’effetto dei cambiamenti legati all’età non è sempre negativo: sebbene l’erezione si instauri più lentamente, dura anche più a lungo.

Ma il disagio psicologico derivante da questi cambiamenti può davvero danneggiare la tua vita sessuale. La necessità di preliminari più lunghi, la paura di un fallimento finale: tutto ciò è aggravato da un generale deterioramento delle condizioni fisiche.

Anche la società che condanna l ‘”età sesso” è pressante. Si ritiene che sia persino dannoso e riduca la qualità della vita di un organismo che invecchia.

E alcuni esperti osservano che con l’età la differenza fondamentale nella produzione di ormoni sessuali scompare (negli uomini raggiunge il suo picco al mattino, nelle donne – in tarda serata).

Dieta intima

Come già notato, gli aggiustamenti apportati dall’età nella vita sono in gran parte legati alla necessità di essere più attenti alla propria forma fisica e alla propria salute. E uno dei componenti principali qui è una corretta alimentazione. Uno dei nostri articoli descrive quali alimenti contribuiscono al mantenimento della salute sessuale.

Il sesso è dannoso? No, necessario

Oggi, molti sessuologi non solo rifiutano l’opinione consolidata sui pericoli delle relazioni intime per gli anziani. Al contrario, dicono che il sesso dovrebbe essere fatto per la salute.

Ecco alcune citazioni di sessuologi praticanti:

  • “Il sesso fa bene”, dice Joanie Blank, 63 anni, che è una terapista sessuale da oltre 25 anni. – Dovresti continuare a fare sesso completo per lo stesso motivo per cui dovresti continuare a fare esercizio. Sveglia di nuovo il tuo corpo se dorme. Fallo che ti piaccia o no. “
  • “I rapporti sessuali meno frequenti, i processi atrofici prima si verificano nella vagina e negli organi genitali esterni di una donna e, naturalmente, la capacità di mantenere un’erezione ottimale in un uomo”.
  • “È nostro obbligo morale essere sessualmente attivi”, afferma il sessuologo e gerontologo Walter Borts. “Alcune donne anziane potrebbero dirmi:” Non mi interessa più il sesso “. Allora risponderò: “Devi farlo, perché migliorerà la qualità della tua vita”.
  • Dirà: “Non va bene smettere di fare sesso quando il desiderio è svanito?” E io dirò: “No.” Siamo d’accordo che è necessario esercitare, anche se non lo vogliamo”.

Il tocco fisico e il romanticismo dovrebbero essere presenti nelle nostre vite fino all’ultimo respiro.

Leave a Comment